Fonte: Comitato per la lotta contro la fame nel Mondo – Forlì

“Durante il viaggio verrà valutata la situazione dei profughi e raccoglieremo informazioni per le spedizioni successive”, informa il Comitato

Il Comitato per la lotta contro la fame nel mondo prosegue nella raccolta e l’acquisto di farmaci (antibiotici e antinfiammatori) e presidi medici per il primo soccorso (garze, cerotti, bende, disinfettanti). É prevista la partenza di due furgoni per la città di Korkzowa in Polonia, ai confini con l’Ucraina, dove i materiali verranno consegnati ai responsabili della Arcivescovato di Leopoli che provvederanno poi alla distribuzione ai bisognosi. “Durante il viaggio verrà valutata la situazione dei profughi e raccoglieremo informazioni per le spedizioni successive”, informa il Comitato. 

“Viste le grandi quantità di alimenti che stanno arrivando alla Caritas di Forlì, si è deciso di fare magazzino presso il Comitato dove verranno preparati i pacchi da caricare sui camion. Si stanno anche raccogliendo abiti, scarpe e coperte. In preparazione all’accoglienza dei profughi che saranno in arrivo a Forlì il Comitato sta collaborando con le associazioni del territorio per fornire mobili, materassi, posate e quant’altro possa servire per arredare le case che ospitano”. Sabato 5 Marzo il Comitato sarà aperto al mattino. Per chi vuole sarà possibile visitare il mercatino e conferire materiale solo per Ucraina (farmaci – vestiti – coperte).