Fonte: Comune di Cesenatico

L’inizio dei lavori è previsto per il mese di febbraio

La Giunta Comunale ha approvato martedì 26 gennaio un intervento importante di Hera con i lavori che riguarderanno l’impianto di sollevamento fognario denominato “David” e ubicato all’incrocio tra Viale Carducci e Viale Enrico Fermi a Villamarina: l’intervento da 289.958,51 euro si è reso necessario per riammodernare un tratto di impianto vetusto e ormai degradato. I lavori avranno una durata di circa quattro mesi e tutte le eventuali variazioni alla circolazione dei veicoli nel tratto di strada saranno comunicati tempestivamente sui canali ufficiali del Comune di Cesenatico. L’inizio dei lavori è previsto per il mese di febbraio.

L’intervento

L’intervento di cosiddetto “revamping” è necessario ed estremamente urgente visto lo stato di degrado in cui versa il calcestruzzo che costituisce l’opera civile. L’estrema urgenza è data soprattutto dalle condizioni di estremo degrado del solaio di copertura che non garantisce più la portanza necessaria per la carrabilità. Non appena riscontrato lo stato di degrado l’area di impianto è stata immediatamente delimitata mediante transenne così da impedirne l’accesso e il transito sia veicolare che pedonale.

Il progetto provvederò alla demolizione, ricostruzione e ripristino di tutte le parti ammalorate con conseguente rinforzo della struttura, ammodernamento di vari ambiti dell’impianto e inserimento di un misuratore di portata, oggi mancante, che consenta al gestore di avere immediate informazioni sul reale ed istantaneo stato di funzionamento dell’impianto.

Le parole del Sindaco Matteo Gozzoli

“Ci troviamo davanti a un intervento importante per la rete fognaria di Cesenatico e questo periodo invernale è il migliore per poter intervenire sia per la portata del traffico sia per il minor impatto sulle attività commerciali della zona: l’area è stata recintata da tempo per motivi di sicurezza e abbiamo chiesto ad Hera di accelerare sulla progettazione in vista della stagione estiva. Siamo in contatto con Hera e monitoriamo i lavori passo dopo passo, impegnandoci ad aggiornare tempestivamente la cittadinanza su eventuali variazioni della circolazione”, le parole del Sindaco Matteo Gozzoli.