Fonte: Comune di Meldola

Il Sindaco Roberto Cavallucci e l’Assessore ai Servizi Sociali Jennifer Ruffilli: “Una scelta che ci consente di dare un sostegno concreto a tanti nuclei famigliari”

Il Comune di Meldola ha erogato il “Contributo affitto 2021” aiutando 151 nuclei famigliari in condizione di particolare difficoltà che avevano richiesto ed erano risultati ammessi, lo scorso anno, alla concessione di un sostegno economico per il pagamento dell’affitto dell’abitazione in cui vivono. Nel 2021 è stato registrato, rispetto all’anno precedente, un aumento delle richieste di aiuto per il pagamento dell’affitto di casa da parte di famiglie e persone che finora non avevano mai avuto bisogno. Grazie ai fondi messi a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna, pari a 82.284 euro, è stato possibile aiutare 62 nuclei familiari (quelli con maggiore bisogno di aiuto) erogando a ciascuno, come previsto dal bando regionale, un contributo pari al costo di tre mensilità di affitto.

I restanti 89 nuclei bisognosi, che non sono riusciti ad accedere al fondo regionale, sono stati aiutati con fondi propri del Comune, che ha deciso di stanziare sul bilancio comunale una somma pari a 60.562 euro, permettendo così l’erogazione di un contributo pari al costo di due mensilità di affitto. Il Sindaco Roberto Cavallucci e l’Assessore ai Servizi Sociali Jennifer Ruffilli spiegano che “in un momento di bisogno come questo, causato anche dalla pandemia, nel quale in tanti non riescono a pagare l’affitto dell’abitazione in cui vivono, abbiamo deciso di aiutare le famiglie e le persone in difficoltà reperendo le risorse nel bilancio comunale. Una scelta che ci consente di dare un sostegno concreto a tanti nuclei famigliari”.