La compagnia albanese che collegava il Fellini all’aeroporto di Tirana si è spostata sullo scalo forlivese

100 mila euro di danni a titolo risarcitorio. A chiederli è AirRiminum, società che gestisce il Fellini, dopo la scelta della compagnia albanese Albawings, che collegava Rimini a Tirana, di lasciare il Fellini per spostarsi al Ridolfi di Forlì.

“A seguito della decisione di Albawings di interrompere i voli dall’aeroporto Fellini – si legge in una nota di AirRiminum -, ai sensi del contratto firmato l’1/11/2019 con scadenza 1/11/2023, è maturata una penale di circa 100 mila euro a favore di Airhandlings s.r.l. a titolo risarcitorio per gli investimenti commerciali effettuati in questi anni per il consolidamento della rotta tra Tirana e la Romagna. Tale situazione è stata notificata alla compagnia in data odierna dallo studio legale di Milano di fiducia di AIRiminum”.

La compagnia albanese, arrivata per la prima volta in Romagna nel 2016, ha generato presso l’aeroporto Fellini circa 117 mila passeggeri complessivi (media annua di circa 30 mila passeggeri). I voli, interrotti a settembre 2020 per le restrizioni Covid, sarebbero dovuti ripartire a fine ottobre 2021 e i relativi biglietti sono stati messi in vendita nella piattaforma web della compagnia fino al 5 ottobre 2021. In seguito, gli stessi sono stati cancellati e, in data 5 novembre 2021, la compagnia ha annunciato che li avrebbe ripresi presso un altro aeroporto distante circa 50 chilometri dal Fellini a partire dal 16 dicembre. “Tale decisione era inattesa”, conclude la nota.