Foto di repertorio shutterstock

Un investimento di 420 mila euro

Con l’approvazione da parte della Giunta di un massiccio intervento sull’illuminazione pubblica, che riguarda oltre 1.100 punti illuminanti, prosegue il progetto dell’amministrazione comunale di riqualificare l’intera rete forlivese. Nel corso dell’ultima seduta dell’esecutivo, è stato approvato un progetto che prevede l’efficientamento energetico degli impianti in un ampio tratto della circonvallazione interna e in diverse frazioni, mediante la sostituzione di lampioni con nuovi corpi illuminanti a “led”.

Complessivamente si provvederà alla sostituzione di ben 1.136 punti luce con un investimento di 420 mila euro. Oltre che all’illuminazione di alcuni grandi assi viari a corona del centro storico (viale Vittorio Veneto, Viale Italia e Piazzale del Lavoro), saranno interessate dalle opere le aree urbane di molti quartieri (Carpena, Durazzanino, Malmissole, Quattro, Roncadello, San Lorenzo in Noceto, Villagrappa e Villanova) e in alcuni di quali verrà completata l’opera di ammodernamento e garantita una copertura capillare. Oltre a implementare l’efficienza energetica del territorio, l’intervento valorizza il buon uso delle risorse comuni, favorisce risparmio e migliore la sicurezza stradale.