foto di repertorio shutterstock

Il medico legale intervenuto ha stabilito che la morte, verosimilmente dovuta a cause naturali, è avvenuta qualche settimana fa

Un uomo di 78 anni, che viveva solo, è stato trovato morto all’interno del suo appartamento. A segnalare la situazione sospetta alla Polizia, che è intervenuta lunedì, sono stati i vicini che non lo vedevano da parecchi giorni, allarmati dall’odore sgradevole che sembrava provenire dalla sua abitazione. Si è reso necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco per consentire l’ingresso di operatori sanitari e di polizia, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Il medico legale intervenuto ha stabilito che la morte, verosimilmente dovuta a cause naturali, è avvenuta qualche settimana fa. Dopo i primi accertamenti, che non hanno portato a sospettare cause diverse da quelle naturali, la salma è stata condotta in camera mortuaria, a disposizione della magistratura.