Nei prossimi giorni i pacchi verranno distribuiti grazie ad alcuni volontari alle famiglie bisognose del Comune di Santa Sofia indicate dagli assistenti sociali

Martedì 13 aprile, a Santa Sofia, l’Amministrazione comunale ha incontrato Coldiretti per il progetto solidale “A sostegno di chi ha più bisogno”, grazie al quale l’associazione, insieme a Campagna Amica, ha donato alcuni prodotti da destinare alle famiglie in difficoltà, coinvolgendo diversi comuni forlivesi.

Nel dettaglio il segretario di zona Angelo Mazza insieme a Monica Rapellini, coordinatrice di Donna Impresa, a Maurizio Mangelli, responsabile di Campagna Amica e alla santasofiese Celeste Zeppa del comitato Giovani Imprenditori, ha donato 6 pacchi alimentari da 50 kg cadauno, provenienti dal progetto “filiera italiana” e contenenti pasta, riso, Parmigiano Reggiano e Grana Padano, biscotti, sughi, salsa di pomodoro, dolci, stinchi, cotechini e prosciutti, carne, latte, zucchero, olio extra vergine di oliva e molto altro.

A ricevere la delegazione il sindaco Daniele Valbonesi e l’assessora Ilaria Marianini che hanno evidenziato l’importanza del gesto: “Coldiretti e Campagna Amica offrono un aiuto concreto in questo momento di difficoltà, sostenendo da un lato le famiglie in difficoltà, dall’altro i produttori italiani. Se non ci fosse stata l’emergenza sanitaria, proprio in questo periodo si sarebbe svolta la Fiera del Lunedì dell’Angelo dove, da alcuni anni, Coldiretti e Campagna Amica sono presenti con alcuni produttori locali: seppure in maniera diversa, siamo felici che prosegua la collaborazione tra Santa Sofia e queste associazioni, che oggi dimostrano grande attenzione verso le fasce più bisognose.” Nei prossimi giorni, i pacchi donati da Coldiretti verranno distribuiti grazie ad alcuni volontari alle famiglie bisognose del Comune di Santa Sofia indicate dagli assistenti sociali.