Foto di repertorio

Nel pomeriggio di ieri due uomini hanno recapitato un pacco con un messaggio “Frode Covid”: allertati i Carabinieri. Solidarietà di tutte le forze politiche

Grave atto intimidatorio nei confronti del Presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, nel primo pomeriggio di ieri, lunedì 5 aprile.

Secondo quanto riportato dall’agenzia Ansa due uomini avrebbero recapitato all’abitaIone del presidente nel modenese un pacco con un foglio con il messaggio “Frode Covid”.

Allertati subito i Carabinieri, che hanno consigliato di non aprire il pacco di cartone, poi risultato contenere, dopo verifica dei Militari dell’Arma, solo cartacce e pannolini sporchi.

In seguito all’episodio sono state afforzare le misure di sicurezza nei confronti del presidente Bonaccini e della sua famiglia.

Solidarietà da tutte le forze politiche con l’intervento del segretario PD, Enrico Letta, e tanti messaggi anche dal Governo con le parole del Ministro della Salute, Roberto Speranza, della Difesa, Lorenzo Guerini, e della ministra agli Affari regionali, Mariastella Gelmini.

Sempre sul noto social network lo stesso Bonaccini ha risposto: “Grazie davvero a tutti per vicinanza e solidarietà, arrivata da ogni dove. Raddoppierò gli sforzi cercando di fare sempre al meglio il mio dovere. Qui non si molla”.