Vaccino anti-Covid Astrazeneca (foto oasisamuel / Shutterstock.com)

Somministrazioni bloccate su tutto il territorio nazionale come già deciso, tra le altre, anche da Germania e Francia. L’assessore Donini: “Spero che arrivi presto una decisione definitiva per proseguire il piano vaccinale”

Su tutto il territorio nazionale è sospesa – in via del tutto precauzionale e temporanea – la somministrazione del vaccino AstraZeneca. Il provvedimento è stato deciso da Aifa, l’Agenzia italiana del farmaco, in linea con la scelta già fatta, tra gli altri, da Germania e Francia, in attesa dei pronunciamenti dell’EMA, Agenzia europea per i medicinali, anche alla luce dei provvedimenti assunti da altri Paesi europei.

Pertanto, anche in Emilia-Romagna sono temporaneamente sospese le vaccinazioni con AstraZeneca.

“Mi auguro- ha commentato l’assessore regionale alle Politiche per la salute, Raffaele Donini– che il Governo e la comunità scientifica italiana e europea giungano al più presto ad una determinazione definitiva che garantisca la prosecuzione del piano vaccinale in modo efficace e nella massima sicurezza”.