Il Sindaco Lotti e il direttore Paolo Neri davanti al nuovo ufficio postale.

L’intera struttura è priva di barriere architettoniche e facilmente accessibile anche ai disabili che hanno a disposizione uno sportello adeguatamente ribassato

Completato il trasferimento di apparecchiature e documentazione dalla vecchia alla nuova sede, ubicata nella stessa via Corbari al civico 14, sarà disponibile da domani (5 marzo) il nuovo ufficio postale di Rocca San Casciano. Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Pier Luigi Lotti per l’attenzione di Poste Italiane verso la comunità rocchigiana: “Desidero esprimere, anche a nome della cittadinanza che rappresento, tutto il mio apprezzamento e ringraziare Poste Italiane per l’impegno profuso nella realizzazione del nuovo ufficio postale, reperendo locali più ampi e idonei. Siamo altresì fiduciosi sulla prossima installazione dello sportello ATM Postamat, un servizio essenziale non solo per i miei concittadini ma anche per i visitatori e i turisti”.

Nella realizzazione dell’ufficio, caratterizzato dall’eliminazione delle barriere tra personale e clientela, particolare attenzione è stata riservata alla sicurezza, con la quasi totale eliminazione del contante dai banconi grazie a dispensatori di denaro a tempo, il monitoraggio continuo della sala al pubblico attraverso centri di controllo remoti e telecamere, la totale visibilità dall’esterno con vetrine più ampie e trasparenti e l’ingresso con porta blindata antisfondamento. L’intera struttura è priva di barriere architettoniche e facilmente accessibile anche ai disabili che hanno a disposizione uno sportello adeguatamente ribassato.

Il nuovo ufficio postale di Rocca San Casciano soddisferà, in un ambiente più confortevole, tutte le richieste di servizi postali e finanziari e una volta a settimana garantirà la presenza di una specialista consulente mobile. La sede osserverà i consueti orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 8.20 alle 13.45 e il sabato fino alle 12.45.