L’Assessore alle politiche per la famiglia, Rosaria Tassinari. “Siamo felici che ancora una volta questo strumento abbia intercettato i bisogni delle nostre famiglie”

Si è chiuso alle ore 24 di ieri, domenica 28 febbraio, l’ultimo avviso, in ordine di tempo, relativo all’erogazione di buoni spesa. “In totale, le richieste pervenute dal 25 febbraio al 28 febbraio, sono 485 di cui 399 presentate online in maniera autonoma dagli utenti e 86 presentate tramite supporto telefonico dell’operatore.” A darne notizia è l’Assessore alle politiche per la famiglia, Rosaria Tassinari.

“Siamo felici che ancora una volta questo strumento abbia intercettato i bisogni delle nostre famiglie. I buoni spesa sono facili e immediati da utilizzare e riescono a soddisfare, in maniera semplice e veloce, le richieste legittime e primarie di famiglie e persone in condizioni di comprovato disagio economico. Valuteremo, all’esito della distribuzione delle risorse del bando, se riaprire l’avviso e/o ampliare la platea dei beneficiari andando a intercettare situazioni economiche differenti ma altrettanto fragili”.