Il Sindaco Matteo Gozzoli: “Questa mattina mi sono emozionato, e devo dire che si respirava un’aria di ripartenza e di speranza”

Anche a Cesenatico sono cominciate le somministrazioni del vaccino ai cittadini nati prima del 1937 che si sono prenotati nei giorni scorsi: è iniziata così, nel punto vaccinale di Cesenatico, la cosiddetta fase due cioè quella che coinvolge la fascia più anziana della popolazione della nostra regione. AUSL Romagna, in collaborazione con il Comune di Cesenatico e i gestori della piscina, ha organizzato gli spazi dell’impianto comunale per renderli sicuri e funzionali. Per la fase di pre filtraggio medici e infermieri possono contare sul prezioso aiuto dei volontari della Protezione Civile di Cesenatico, della Croce Rossa e anche dell’Associazione Nazionale Carabinieri che si occuperanno dell’accoglienza. Da quel momento inizierà per tutti il percorso tra sala d’attesa, con garantito il distanziamento, anamnesi a cura del medico, somministrazione vera e propria e i quindici minuti stabiliti come periodo di osservazione.

Nella giornata di oggi saranno vaccinati 130 soggetti che si sono già prenotati e nei prossimi giorni verranno comunicate le ulteriori date di vaccinazione disponibili presso la Piscina Comunale. Le persone residenti nei 9 comuni dell’Unione Rubicone e Mare possono prenotarsi in uno qualsiasi dei punti vaccinali messi a disposizione da AUSL Romagna.

Personale scolastico e persone con disabilità

La Regione Emilia-Romagna sui suoi canali istituzionali ha inoltre lanciato la campagna di vaccinazione anche per il personale scolastico e per le persone con disabilità. Queste ultime saranno vaccinate attraverso le AUSL, mentre il personale scolastico (maestri, professori, educatori, operatori e collaboratori, assistiti dal servizio sanitario regionale e che lavorano nelle scuole di ogni ordine e grado, nei servizi educativi 0-3 anni e negli enti di formazione professionale che erogano percorsi di lePF) dovrà rivolgersi al proprio medico di base. Questa fase è in corso di organizzazione e si stanno raccogliendo i nominativi e le adesioni dei vari pazienti: dopo il 1 marzo 2021 inizieranno le somministrazioni con l’organizzazioni di luoghi ad hoc sul territorio.

Le parole del Sindaco Matteo Gozzoli

“Questa mattina mi sono emozionato, e devo dire che si respirava un’aria di ripartenza e di speranza: anche Cesenatico, insieme all’AUSL, fa la sua parte e sono felice che lo spazio della Piscina Comunale sia stato individuato: è stato oggetto di un importante intervento di riqualificazione circa un anno fa e sei presta alla perfezione per le vaccinazioni. Oltre che ai grandi e accoglienti spazi è vicino al nostro Ospedale e dispone di un ampio parcheggio, senza alcuna barriera architettonica. Ringrazio l’AUSL e tutto il suo persona per il grande lavoro, il gestore della Piscina che ha messo la struttura a disposizione in tempi celeri e anche i volontari di Protezione Civile, Croce Rossa e Associazione Nazionale Carabinieri che hanno risposto subito presente quando è stato chiesto il loro aiuto. Presto comunicheremo le prossime date in cui il punto vaccinale di Cesenatico sarà attivo”, le parole del Sindaco Matteo Gozzoli.