Foto di repertorio shutterstock

La cerimonia istituzionale si svolgerà quest’anno in forma simbolica

Mercoledì 10 febbraio 2021 si celebrerà il “Giorno del Ricordo” in memoria delle Vittime delle foibe, dell’Esodo Istriano, Fiumano, Giuliano e Dalmata e delle vicende del confine orientale. La cerimonia istituzionale si svolgerà quest’anno, causa la normativa per l’emergenza covid, in forma simbolica e limitata alle rappresentanze istituzionali, associative e delle famiglie degli Esuli. L’appuntamento è in programma alla ore 10:00 in via Martiri delle Foibe, a Forlì, presso il monumento “La pietra del ricordo” che fu inaugurato l’anno scorso grazie al lavoro degli studenti del Liceo Artistico Canova e della ditta V.I.V. Vallicelli Metalmeccanica, con il contributo di Bonfiglioli Group. Al monumento sarà deposta una corona commemorativa e seguiranno brevi interventi da parte del Sindaco Forlì Gian Luca Zattini e di un rappresentante delle famiglie degli Esuli. Per il Giorno del Ricordo verrà disposta l’esposizione a mezz’asta delle bandiere sul palazzo comunale e sarà pubblicato un videoclip commemorativo sul sito www.comune.forli.fc.it.