Il capo treno si è trovato di fronte un insolito viaggiatore a quattro zampe

Si è conclusa con il lieto fine la disavventura che a Forlì ha visto quale involontario protagonista Briciola, un simpatico cagnolino. A bordo di un treno regionale, il capo treno si è trovato di fronte un insolito viaggiatore a quattro zampe, con tanto di cappottino rosa, ma senza proprietario. La Polfer di Forlì, immediatamente allertata, ha preso in consegna il cane. I poliziotti, dopo averlo coccolato e tranquillizzato, non hanno potuto fare altro che affidarlo al canile comunale.

Fortunatamente, nel giro di poche ore, è stata rintracciata la proprietaria. Si tratta di una signora straniera che, scesa in stazione a Cattolica, ha perso di vista il suo “compagno di viaggio”. Non poteva certo immaginare che il piccolo animale fosse nuovamente risalito a bordo del treno, in autonomia. Grazie al lavoro degli uomini della Polfer e degli operatori del canile, Briciola e la sua padrona hanno finalmente potuto riabbracciarsi.