Il modulo da compilare

Con il nuovo Dpcm firmato dal premier Giuseppe Conte entrano in vigore nuove normative che, fra le altre cose, incrementano i limiti alla circolazione delle persone a seconda della zona in cui si trovano e torna nelle case dei cittadini una protagonista della scorsa primavera: l’autocertificazione.

L’Emilia-Romagna è stata classificata nella zona gialla, quindi non sono imposte ulteriori strette alla circolazione oltre al coprifuoco nazionale dalle 22 alle 5.

In questa fascia oraria è vietato uscire di casa se non per “comprovate esigenze” di lavoro, di salute o di necessità, le quale dovranno essere dichiarate, appunto, tramite la compilazione dell’autocertificazione.