Campagna nazionale per la prevenzione del tumore al seno

L’autunno di Cesenatico si tinge di rosa, sia metaforicamente che in maniera concreta: l’ingresso del Municipio e la scalinata della Biblioteca Comunale infatti sono stati illuminato di rosa tutto il mese di ottobre per la campagna di prevenzione al tumore al seno, mentre stanno per entrare nel vivo le attività di ascolto del Centro Donna.

Il Municipio colorato di rosa

Come da tradizione anche quest’anno il Comune di Cesenatico ha aderito alla campagna nazionale “Nastro Rosa” per la prevenzione del tumore al seno che si tiene durante il mese di ottobre. La “Lilt”, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, per il 28° anno ha organizzato la Campagna Nastro Rosa, una serie di eventi ed iniziative per informare le donne sull’importanza dei controlli preventive. Ottobre è il mese scelto per la prevenzione e Cesenatico ha deciso di partecipare a questa iniziativa illuminando di rosa il Municipio e la Biblioteca Comunale.

Il Centro Donna

Il Centro Donna di Cesenatico inizia i suoi incontri settimanali gratuiti rivolti alle donne sull’autostima e la consapevolezza di sé. Le psicologhe Giancarla Tisselli, Grazia Giannini e Stella D’Oronzo affronteranno il tema dell’autostima per uscire dalle logiche di conflitto e prevaricazione, per entrare in empatia attraverso il sentire e l’interiorità, per creare relazioni caratterizzate dal rispetto e la reciprocità. Gli incontri si svolgeranno tutti in videoconferenza sulla piattaforma Google Meet sempre dalle 20.30 alle 22.30. Si comincia giovedì 29 ottobre e poi giovedì 5 novembre, giovedì 12 novembre e giovedì 19 novembre per concludere martedì 24 novembre.

Per iscrizioni e informazioni è necessario inviare una mail a [email protected] o telefonare all’URP del Comune di Cesenatico, 0547-79109, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.

Le parole dell’Assessore Gaia Morara

“Quest’anno è stato il Municipio a essere illuminato di rosa per testimoniare il sostegno della nostra città a una campagna così importante che vede protagoniste tutte le donne. Con questo gesto simbolico ci impegniamo a collaborare nella cultura della prevenzione e della diagnosi precoce. Cominceranno poi gli incontri organizzati dal Centro Donna, occasione importante di confronto e aiuto per tutte le donne di Cesenatico che vogliono partecipare. Credo sia una bella occasione per stare insieme ed essere ascoltate, anche se a distanza”, le parole dell’Assessore Gaia Morara.