Foto di repertorio shutterstock

Gli agenti stavano pattugliando la zona di via Servadei

Una quarantanovenne residente a Forlì è stata denunciata alla Procura della Repubblica per guida in stato di ebbrezza, la sua patente è stata ritirata e l’autovettura sottoposta a fermo amministrativo. L’accertamento è avvenuto a seguito di sinistro stradale avvenuto domenica notte. Gli agenti della Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura stavano pattugliando la zona di via Servadei e si sono imbattuti in un’auto appena capottata con ancora all’interno la conducente, che hanno prontamente estratto dall’abitacolo.

In quella circostanza i Poliziotti hanno potuto distintamente percepire un forte odore di alcol e notare che dentro l’auto c’erano due latte di birra da mezzo litro l’una, di cui una già consumata. La donna, dopo i primi soccorsi da parte di una ambulanza, che non ha esperito particolari interventi poiché era sostanzialmente illesa, è stata sottoposta ad alcoltest, risultando positiva oltre la soglia consentita. Per questo motivi, si è proceduto al ritiro della patente, al fermo amministrativo del mezzo e alla denuncia in stato di libertà.