L’infortunio è avvenuto nei pressi della strada che da Montecoronaro conduce alle Balze di Verghereto

Nella mattina di martedì 22 settembre il Soccorso Alpino della Stazione Romagnola “Monte Falco” è intervenuto in aiuto di un cercatore di tartufi ottantaquattrenne, infortunatosi seriamente nei pressi della strada che da Montecoronaro conduce alle Balze di Verghereto. L’uomo, residente nella zona, è scivolato in una scarpata rocciosa compiendo un volo di circa cinque metri procurandosi un forte trauma al rachide. Subito è stata allertata l’ambulanza “San Piero 83” oltre a due squadre del Soccorso Alpino e ad EliPavullo. I soccorritori del SAER, giunti sul posto, hanno provveduto a stabilizzare l’uomo e dopo averlo assicurato alla barella lo hanno trasportato con manovre di corda per circa cinquanta metri, trasferendolo in una zona verricellabile. L’ottantaquattrenne è quindi stato recuperato dall’elicottero e trasportato all’Ospedale Bufalini di Cesena, con traumi di media gravità.