Sarà il Comune a realizzare l’asfaltatura e altri piccoli interventi di ripristino

Entrata ufficialmente in funzione il 1° marzo 2014, la Bretella Gronda, arteria progettata al fine di collegare in modo più diretto e scorrevole il casello dell’A14 di Villachiaviche e la Secante contribuendo in questo modo ad alleggerire il traffico di automezzi sul tratto urbano della Cervese, si appresta alla realizzazione dei lavori che riguarderanno il tratto che diventerà comunale, e cioè dalla Rotonda Merzagora a Via Cerchia Sant’Egidio compresa. Realizzata tra il 2011 e il 2014 per un importo complessivo di 7 milioni e 680 mila euro (4 milioni e 800 mila euro finanziati dal Comune, i restanti 2 milioni e 880 mila euro sono arrivati dalla Regione, tramite la Provincia, che all’inizio del progetto si è fatta carico della progettazione dell’intera opera), la Bretella nella primavera del 2021 sarà interessata da un completamento dell’asfaltatura e dal successivo rifacimento della segnaletica orizzontale. “A fronte di una riduzione del contributo che il Comune avrebbe dovuto corrispondere alla Provincia – commenta l’Assessore ai Lavori Pubblici Christian Castorri –  ci occuperemo del completamento dell’opera infrastrutturale utilizzando le risorse destinate alla rata finale, 300 mila euro, a cui si sommeranno i 33 mila euro che verranno invece erogati dalla Provincia. Con una delibera di Giunta è stato approvato il progetto preliminare, ora contiamo di affidare i lavori entro fine anno e di dare avvio all’intervento entro la prossima primavera”.

Il progetto consiste nella realizzazione dell’asfaltatura della carreggiata stradale con tappeto d’usura e con eventuale bonifica delle piccole zone ammalorate e fresatura di pulizia per migliorare le condizioni di posa del materiale. A seguito di questo primo intervento si procederà al rifacimento della segnaletica orizzontale. Il cantiere verrà allestito su metà carreggiata con l’istituzione di un senso unico alternato regolato da semafori o movieri.

La gronda-bretella si sviluppa dall’uscita dell’A14 di Villachiaviche fino alla rotonda Merzagora (zone Montefiore), per una estensione complessiva di 3,4 km. Oltre i due terzi del tracciato (circa 2,4 km) sono stati realizzati ex novo, mentre per circa 1 km l’arteria segue il percorso della preesistente Via Cerchia di S. Egidio, che è stata però ristrutturata, ampliata e messa in sicurezza. La carreggiata ha una larghezza di 10,50 metri, e comprende 2 corsie di 3,75 metri ciascuna, affiancate dalle relative banchine.