Esito di due perquisizioni

La Polizia di Stato, nell’ambito di un filone investigativo al riguardo di ladri seriali di biciclette, all’esito di due perquisizioni ha recuperato alcune biciclette, sette delle quali al momento sono in attesa di riconoscimento da parte del proprietario, probabilmente ancora ignaro del furto ovvero non ancora presentatosi presso le autorità per rendere denuncia.

La Questura pertanto diffonde le fotografie delle biciclette, così che nel caso qualcuno le riconosca possa rivolgersi ad essa per le procedure di legge.

Il cittadino potrà presentarsi direttamente all’Ufficio denunce della Questura, in Corso Garibaldi 173 a Forlì, dalle 8 alle 20 tutti i giorni dal lunedì al venerdì, e dalle 8 alle 14 il sabato e la domenica, oppure potrà contattare l’utenza 0543719512. Nelle fotografie sono state volutamente oscurate le marche delle biciclette per assicurare la genuinità del riconoscimento, da effettuarsi davanti ad un ufficiale di polizia giudiziaria.