Il 31 luglio partiranno da Forlì

“Un’altra avventura on the road questa estate per i due forlivesi che lo scorso anno avevano attraversato l’Italia a piedi da Ancona a Orbetello per oltre 400 km. Il 31 luglio Barbara Taglioni e Moreno Diana partiranno da Forlì per affrontare “Il cammino nelle Terre Mutate”, un percorso solidale e di conoscenza, dell’ambiente naturale e soprattutto delle persone che vivono nei luoghi trasformati dai vari terremoti che si sono succeduti a partire dal 2009: 14 giorni a piedi da Fabriano a L’Aquila, oltre 250 km di cammino nel cuore dell’Appennino. Un itinerario che attraversa i territori ed entra in contatto con le comunità di quattro regioni del centro Italia (Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo), lungo i sentieri escursionistici e ciclabili di due importanti aree protette: il Parco Nazionale dei Monti Sibillini e il Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga. Un modo per dare un segno concreto alle popolazioni toccate dal terremoto e nello stesso tempo scoprire luoghi straordinari. Un percorso per non dimenticare, anzi per ricordare e fare pace con un passato difficile da accettare. Potremo seguirli sulla loro pagina Facebook trekintamo”