La nota del Comune di Forlì

“Dopo i mesi durissimi benché necessari della quarantena è ora il tempo della ripresa e come Comune siamo impegnati a cercare la giusta strada per far convivere sicurezza e attività in tutti i campi. Così è anche per le iniziative in centro storico, diurne e serali, dove siamo impegnati a far sì che le persone partecipino, gli esercenti lavorino e tutto ciò possa avvenire in condizioni rispettose delle norme e della salute”.

La considerazione è del Vicesindaco di Forlì Daniele Mezzacapo che interviene per ribadire la linea adottata dall’Amministrazione comunale. Guardando ai numeri dell’attività di prevenzione e controllo messa in campo dalla Polizia Locale per la serata di mercoledì 15 luglio, ad esempio, il report parla di tre pattuglie in uniforme e una in borghese, 27 persone e 40 esercizi commerciali controllati, due sanzioni elevate per infrazioni rispetto all’ordinanza che disciplina il possesso di contenitori di vetro. Questa attività si somma a quella prestata dalle altre Forze dell’Ordine che anche per la serata hanno svolto presenza e controlli.

Rispetto all’impegno della Polizia Locale, in occasione del prossimo appuntamento dei Mercoledì del Cuore provvederemo a potenziare pattuglie e azioni, in un’ottica di massima cautela e di garantire la maggior sicurezza possibile da tutti i punti di vista. La Città sta ripartendo – conclude il Vicesindaco Mezzacapo – ed è nostro dovere sollecitare la ripresa con massima attenzione, chiedendo correttezza e senso di responsabilità da parte di tutti i cittadini e gli operatori, intervenendo in chiave di implementazione dei servizi di controllo e presidio nel caso lo si reputi necessario”.