Riportiamo la dichiarazione del Vicesindaco

“L’inserimento dell’aeroporto Luigi Ridolfi nella cosiddetta “tabella A” è l’atto fondamentale per  dar corso al progetto di rilancio dello scalo messo in campo dalla società di gestione FA srl e che deve trovarci tutti uniti nell’obiettivo di valorizzare al massimo questa grande risorsa per l’intera Romagna”. Il Vicesindaco del Comune di Forlì Daniele Mezzacapo, al quale fanno capo le deleghe all’urbanistica e alla sicurezza, richiama l’attenzione sull’importanza da parte di tutte le forze istituzionali, economiche e del lavoro, di rendere tangibile l’attenzione e l’impegno a favore dell’aeroporto. “Ora – prosegue il Vicesindaco – è possibile riprendere il lavoro di carattere logistico, di valutazione del sistema infrastrutturale e delle funzioni del territorio, connesso alle opportunità di sviluppo rappresentate dalla riattivazione dello Scalo e dalla presenza del Polo Tecnologico Aeronautico. Decisiva sarà ovviamente l’impostazione che la società di gestione assegnerà alle attività. Alla luce di tali indirizzi il Comune di Forlì farà la sua parte con convinzione e prontezza, per determinare le condizioni idonee a rendere il territorio attrattivo e attrezzato per favorire l’imprenditoria, per permette il consolidamento e l’espansione delle aziende, per garantire servizi ai cittadini residenti e ai potenziali ospiti: tutto con l’attenzione rivolta a creare condizioni di sviluppo e sinergie efficaci”.