“Chiediamo al consigliere Lasaponara di prendere coscienza dell’errore commesso, di scusarsi pubblicamente con la città e di rassegnare immediatamente le proprie dimissioni dalla carica di consigliere comunale.”

Daniele Mezzacapo – Segretario della sezione cittadina della Lega di Forlì e Massimiliano Pompignoli – Capogruppo della Lega a Forlì

“Ciò che ha scritto sul proprio profilo personale Facebook Lasaponara Francesco Innocente non rispecchia in alcun modo il pensiero, le idee e i valori su cui si fonda l’attività e l’impegno politico della Lega. Le dichiarazioni di Lasaponara offendono la memoria collettiva e sono in contrasto con i principi che stanno a fondamento del nostro Movimento. Chiediamo al consigliere Lasaponara di prendere coscienza dell’errore commesso, di scusarsi pubblicamente con la città e di rassegnare immediatamente le proprie dimissioni dalla carica di consigliere comunale. In ogni caso, alla luce delle gravità delle sue dichiarazioni, la Lega – riunito d’urgenza il direttivo cittadino – ha deciso di espellerlo dal Movimento e di allontanarlo dal gruppo consiliare con effetto immediato.”

Articolo di riferimento forli-post-contro-partigiani-consigliere-comunale-della-lega-nella-bufera