Seconda tracimazione dell’anno per la diga di Ridracoli grazie alle abbondanti piogge delle ultime ore. Nella notte tra lunedì e martedì le acque dell’invaso hanno raggiunto lo sfioro dei 557,30 metri sul livello del mare e hanno dato il via alla tracimazione con un salto di 103,50 metri. Un’ottima notizia per tutta la Romagna.

La prima tracimazione dell’anno si era verificata 23 giorni fa.