Stop alle ricette mediche cartacee da ritirare dal proprio medico di base e portare in farmacia. È la novità contenuta in una nuova ordinanza firmata dalla Protezione Civile per limitare al massimo i contatti tra le persone e contenere quindi la diffusione del virus Covid-19.

Come riportano anche i più importanti organi di stampa nazional, la ricetta si trasformerà in un codice, il “Numero di ricetta elettronica”, che il medico potrà comunicare al paziente via email, o con un messaggio sul cellulare o su whatsapp. Lo stesso numero sarà poi utilizzato in farmacia per ottenere il farmaco prescritto.