Proroga di tutti i permessi e trasferimento dello sportello sociale in via strinati

Con l’entrata in vigore del nuovo provvedimento governativo denominato “Io resto a casa” anche gli Uffici comunali di Cesena si sono adeguati alle nuove misure restrittive, in vigore fino al 3 aprile, privilegiando le modalità di erogazione dei servizi in via telematica o su appuntamento. Per qualsiasi necessità o urgenza i cittadini potranno contattare telefonicamente l’ufficio di interesse e concordare con l’operatore la soluzione migliore. Già in queste ore sono diverse le richieste del pubblico in relazione ai tributi (Tari e Imu), ma anche in questo caso è consigliabile prenotare un appuntamento ai numeri 0547 356430/590 o inviando mail a [email protected], oppure al numero 0547 356294 o inviando mail a [email protected]fc.it. In ogni caso si invitano i cittadini a comprendere la delicata fase che stiamo attraversando e a valutare l’opportunità di rimandare, ove possibile, quei servizi che non sono effettivamente urgenti per le proprie esigenze di lavoro/familiari.

Cambiano le modalità di erogazione dei servizi per lo Sportello Facile (circa 1000 utenti a settimana), lo Sportello Unico delle Attività Produttive (SUAP), Cultura e Biblioteca Malatestiana, Edilizia Pubblica (arredo urbano, verde), Governo del territorio (urbanistica, edilizia privata, sismica, PEEP), IAT-R (Ufficio turistico), Infrastrutture (autorizzazioni, occupazioni suolo pubblico, passi carrai, numerazione civica), Oggetti smarriti, Polizia Locale, Scuola e Sport (Nidi e scuole, sport, lavoro e imprese, tirocini), Servizi amministrativi, Partecipazione e Patrimonio (Patrimonio, Quartieri), Sportello rinnovi permessi di soggiorno, Sportello sociale, Tributi, Tutela dell’Ambiente e del Territorio (autorizzazioni ambientali, mobilità, vincolo idrogeologico).

 

SPORTELLO FACILE Servizi Erogabili allo Sportello esclusivamente previa prenotazione (www.comune.cesena.fc.it/facile/prenotazioni o telefonicamente al numero 0547-356643 a cui rispondono fino a 7 operatori) per i documenti relativi agli atti di stato civile (pubblicazioni di matrimonio e matrimoni civili, giuramento di cittadinanze, separazioni e divorzi e nascite e decessi), pass invalidi, carte d’identità, autenticazioni di firme e certificazioni indifferibili, tesserini caccia, anagrafe canina (Iscrizioni, aggiornamenti e cancellazioni del cane), SPID (Sistema Pubblico Identità Digitale), atti in deposito alla Casa Comunale, vidimazione Registri, tessere elettorali. I servizi erogabili via web / al telefono (http://www.comune.cesena.fc.it/servizionline; assistenza telefonica al numero 0547-356643): servizi scolastici, certificazioni anagrafiche e di stato civile, bollino Rosa, permessi ZTL Nuovi, tessera d’Argento, cambi di residenza e abitazione. I servizi erogabili on line potranno essere rilasciati anche se il cittadino non è dotato di CIE o SPID, sarà, infatti, sufficiente una mail con allegata la scansione del documento di identità da inoltrare all’indirizzo mail istituzionale [email protected] ovvero alla mail che sarà comunicata dall’operatore che riceve la telefonata del cittadino. Inoltre, per quanto riguarda tutti i permessi ZTL scaduti o in scadenza entro il 31 marzo sono prorogati d’ufficio al 15 aprile. I cittadini avranno tempo fino al 15 maggio per rinnovare il permesso o chiederne il nuovo rilascio, senza incorrere in sanzioni.

La Biblioteca Malatestiana, i musei e le gallerie, il cinema San Biagio sono chiusi e tutti gli eventi annullati fino al 3 aprile, come da disposizioni del DPCM 8 marzo 2020. Per richieste di informazioni è attivo il numero 0547 610892. L’Ufficio turistico invece è aperto da lunedì a sabato dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 18, domenica e festivi dalle 9,30 alle 12,30. Gli utenti potranno entrare una alla volta e mantenere la distanza di sicurezza di almeno un metro.

Novità importanti anche per lo Sportello sociale che fino al 14 marzo sarà operativo al Palazzo comunale su appuntamento al numero 0547 356543 (martedì dalle 13.30 alle 16.30, giovedì dalle 8.30 alle 13), e che a partire da lunedì 16 marzo si trasferirà nella sede di via Strinati 59 (attivo sempre su appuntamento al numero 0547 613178).

Per quanto riguarda tutti gli altri Uffici si rimanda al sito del Comune di Cesena (http://www.comune.cesena.fc.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/44192) dove sono indicate tutte le nuove modalità di erogazione valide fino al 3 aprile prossimo.