Nella nostra provincia non sono previste chiusure di attività economiche

Forlì-Cesena, 24 febbraio 2020 – Relativamente alla emergenza del coronavirus nella nostra regione, CNA Forlì-Cesena ha costituito una unità di crisi, che sta monitorando l’evolversi della situazione; questa mattina è stata inviata una prima comunicazione alle imprese associate. Tutti gli aggiornamenti successivi saranno pubblicati sul sito www.cnafc.it

Si segnala che i datori di lavoro sono tenuti a comunicare ai propri dipendenti le principali misure per prevenire la diffusione del virus. Come da direttiva della Regione Emilia-Romagna, CNA Forlì-Cesena sospende ogni iniziativa pubblica, evento e corsi di formazione fino al 1° marzo. Alcuni consigli e/o prescrizioni per la gestione dell’emergenza in azienda:

– sospendere eventi e iniziative pubbliche;

– sospendere la partecipazione a riunioni e corsi di formazione fuori provincia;

– sospendere eventuali riunioni anche se interne e attività formative non urgenti;

– indicare una persona / un gruppo di riferimento a cui segnalare eventuali criticità.

Si ricorda che nella nostra provincia non sono previste chiusure di attività economiche (neanche pubblici esercizi).

CNA sta monitorando costantemente la situazione e pubblicheremo eventuali aggiornamenti sul sito www.cnafc.it