Querelato marocchino 24enne

Un marocchino di 24 anni è stato querelato per truffa in danno di una studentessa congolese di 21 anni, in relazione ad un falso annuncio di affitto di appartamento. La ragazza, che si trova in città per motivi di studio, aveva trovato su internet un annuncio di locazione di una stanza ed aveva così manifestato interesse, scambiandosi messaggi con l’autore dell’inserzione. Dopo avere fissato i primi dettagli e accordi, ha versato la caparra di 300 euro effettuando un bonifico on-line, da qui il beneficiario si è poi reso irreperibile. Sulla base di alcuni elementi utili forniti dalla vittima, l’uomo è stato identificato dall’Ufficio Prevenzione Generale della Questura, che ha inoltrato alla Procura della Repubblica la querela a suo carico.