I dati di gennaio confermano il trend positivo del 2019 come qualità dei rifiuti indifferenziati

Il bacino forlivese servito da Alea Ambiente si conferma già dopo il primo mese dell’anno sempre più virtuoso e all’avanguardia sul tema della produzione e della differenziazione dei rifiuti. A fine gennaio, infatti, le percentuali di rifiuto effettivamente avviato a riciclo rispetto a quanto conferito con la raccolta differenziata nei 13 Comuni hanno toccato il 99% per quanto riguarda carta e cartone; il 98% per l’umido e per il vetro e l’85% per la plastica: dati in crescita che confermano in questo caso anche il buon funzionamento della campagna di sensibilizzazione messa in atto da Alea Ambiente lo scorso dicembre e focalizzata sulla qualità dei conferimenti di plastica da parte delle utenze domestiche del territorio.
Anche il dato sul totale dei rifiuti prodotti nel 2019 e raccolti da Alea Ambiente (445 kg pro capite), in netto calo rispetto al 2018, conferma a sua volta una maggior consapevolezza e attenzione da parte dei cittadini. In particolare, i rifiuti indifferenziati prodotti sono in diminuzione in tutto l’ambito di riferimento, con punte del -91% a Civitella, -90% a Galeata e -88% a Predappio (questi ultimi, in particolare, sono stati premiati da Alea Ambiente come Comuni più virtuosi nella prima parte del 2019). Un risultato significativo, se si pensa che il sistema di raccolta differenziata porta a porta è entrato a regime in tutto il bacino di competenza solamente ad aprile 2019, e frutto del grande impegno e della disponibilità dei cittadini.
Intanto, nei prossimi giorni, Alea Ambiente prenderà parte all’iniziativa “Sotto il muro dei 100kg: comuni verso rifiuti zero” per presentare come caso di eccellenza l’esperienza di gestione dei rifiuti nei comuni del forlivese e i risultati raggiunti.
La società ricorda infine ai cittadini la possibilità di utilizzare la App Alea Ambiente, le cui segnalazioni vengono ricevute direttamente dal reparto operativo della società e possono ricevere risposta, quindi, in tempi più rapidi.
Per informazioni, contattare Alea Ambiente: da rete fissa N. Verde 800.68.98.98; da cellulare Tel. 0543.784700