In una conferenza tenuta dal dottor Gianni Casadei

Tra inganni e verità: come scegliere mangimi per cani e gatti di qualità senza lasciarsi influenzare dal marketing Mi Fido o dif-Fido? Cosa mettiamo davvero nella ciotola dei nostri amici a quattro zampe? Come possiamo orientarci tra falsi miti e marketing quando scegliamo il cibo per i nostri cani e i nostri gatti? Se ne parlerà lunedì 24 febbraio, a partire dalle ore 20.30, all’hotel Globus di Forlì durante una conferenza tenuta dal dottor Gianni Casadei, co-titolare di Robinson Pet Shop ed esperto di lungo corso del mondo del pet food. Casadei presenterà delle ultime evidenze in questo campo che, per quanto riguarda le grandi aziende multinazionali, contengono dati allarmanti. L’altro lato della medaglia – positivo – riguarda invece le notizie rasserenanti che provengono dal mondo dei prodotti naturali e biologicamente appropriati. Invitati a partecipare anche le associazioni di volontariato, i medici veterinari, i professori della facoltà di Medicina Veterinaria e – naturalmente – tutti i cittadini interessati al tema. Questi i punti affrontati durante la conferenza: Il pet food oggi: quanto pesa il marketing rispetto alla qualità degli ingredienti; Come distinguere un buon mangime da uno di cattiva qualità: valutazione di ingredienti, additivi, conservanti ed appetizzanti;  Evidenze sulla qualità dei prodotti alimentari per gli animali d’affezione: qual è il risultato sui cani e sui gatti della qualità scadente, o della qualità vera?; I contro nell’utilizzo di un mangime contenente sostanze chimiche;  I pro nell’utilizzo di mangimi naturali.