In carcere tunisino con precedenti per droga

I carabinieri della Sezione Operativa del NOR della Compagnia di Forlì, nel pomeriggio di venerdì 24 gennaio u.s. nel corso di un mirato servizio finalizzato al contrasto e repressione del consumo e traffico di stupefacenti, hanno tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un tunisino 41enne residente nel ravennate con precedenti per droga.

I militari dell’Arma, mentre si trovavano lungo la via Emilia, hanno notato transitare a forte velocità un’autovettura di grossa cilindrata, pertanto si sono mesi all’inseguimento, riuscendo a bloccarla poco distante. Alla guida hanno identificato un 41enne tunisino residente nel ravennate, che all’atto del controllo si è mostrato particolarmente agitato; i Carabinieri insospettitisi dall’atteggiamento ed avendo appurato anche i suoi precedenti per droga, hanno perquisito lui e l’autovettura, rinvenendo occultato sotto al sedile una busta di plastica che conteneva 5 involucri con della sostanza stupefacente accertata essere eroina del peso complessivo di 100 gr. circa. Lo stupefacente è stato sequestrato e l’uomo è stato recluso nel carcere di Ravenna a disposizione dell’autorità giudiziaria.