Riguardo all’ordinanza sindacale n.29 che vieta i cosiddetti “botti” di capodanno i Verdi propongono che sia estesa a tutto il territorio comunale. “Di per sé – si legge in una nota – sarebbe una notizia positiva, se non fosse che la sua applicazione sia limitata al centro storico, ovvero l’area compresa all’interno dei Viali e delle Porte di circonvallazione. Come Europa Verde – Forlì Cesena riteniamo che la misura sia insufficiente, in quanto tutela solamente il benessere dei cittadini e degli animali domestici che abitano in centro, senza nessun beneficio concreto per il resto della popolazione animale e non.

Ogni anno decine di animali domestici, soprattutto cani, rimangono feriti e nei casi peggiori perdono la vita a causa dei dispositivi pirotecnici. Molti di questi animali vivono al di fuori del centro storico, dove è maggiore la disponibilità di spazi verde nelle case dei forlivesi. Per questi motivi riteniamo che la misura messa in atto dall’amministrazione comunale sia insufficiente e dimostri ancora una volta la mancanza di reale interesse verso la tutela dei nostri animali. Chiediamo infine al Sindaco di aumentare al più presto l’efficacia dei controlli per questa ordinanza.”