Realizzato dalla regista cesenate Anna Zanol

Martedì 19 novembre alle 17,30 nella Sala Piana della Biblioteca Malatestiana sarà proiettato il documentario inedito “Malatesta Novello Magnifico Signore”. Realizzato dalla regista cesenate Anna Zanoli, il film dedicato al Signore di Cesena vede per la prima volta la luce del proiettore in vista del Premio Malatesta Novello, la cui cerimonia di consegnato, come da tradizione, si terrà il 20 novembre (anniversario della morte di Malatesta Novello).

Il documentario fu commissionato nel 2002 dall’allora sindaco Giordano Conti, oggi Presidente di Casa Artusi, in occasione della mostra che avrebbe celebrato i 550 anni della fondazione della Biblioteca Malatestiana. Prodotto dal Comune di Cesena e finanziato per gran parte dalla Cassa Artigiani di Cesena, il film fino ad oggi non è mai stato editato e mostrato al pubblico. Si tratta, dunque, di una vera e propria anteprima nazionale a quasi 20 anni di distanza.

Alla serata, organizzata dall’Associazione Benigno Zaccagnini e condotta dallo storico e critico letterario Marino Biondi, saranno presenti l’autrice del film, Giordano Conti, il Sindaco Enzo Lattuca e l’Assessore alla Cultura Carlo Verona. Anna Zanoli è specializzata in documentario d’arte. Alla fine degli anni ’60, dopo la laurea in Lettere, vince un concorso in RAI che le consente di lavorare accanto a registi di nome. Ha partecipato al sorgere di iniziative editoriali di grande diffusione come I Maestri del colore, Tesori d’arte cristiana, l’inserto illustrato del Corriere della sera e ha scritto sulle riviste culturali di maggior prestigio. Sono suoi alcuni storici programmi televisivi dedicati all’arte, come Capolavori nascostiCapolavori in restauro e Grandi Mostre, portando sul piccolo schermo la biografia di dei più importanti nomi dell’arte classica italiana.