Saranno proposte serate su alimentazione, alimenti fermentati, esercizio fisico, salute generale e cardiovascolare

È partita recentemente la IV edizione del programma di incontri promossi con l’Associazione Cardiologica Forlivese e quest’anno insieme a Ospedali Privati di Forlì (Villa Serena, Villa Igea, Villa Orchidea). Si tratta di serate su temi di alimentazione, alimenti fermentati, esercizio fisico, salute generale e cardiovascolare indirizzati alla popolazione generale e in particolare a chi ha subito un evento coronarico.

Gli incontri si terranno sia nella sede della Fondazione in Piazza Fratelli Ruffini 6, dotata di circa 40 posti, sia presso la sede della CNA, che quest’anno ha garantito la sua disponibilità, in via Pelacano, 29, a Forlì che prevede circa 100 posti.

La Fondazione ha proseguito anche incontri presso alcune scuole di Forlì e porta avanti il programma “Ferma il declino cardiovascolare” costituito da un gruppo di 25 anziani che svolgono intenso programma di esercizio e di occupazioni varie.

Il programma ha raggiunto il suo IV anno di attività grazie alla collaborazione con l’Istituto Zangheri che fornisce la location e la maggior parte delle risorse umane e grazie al sostegno della ditta Trial di Bruno Montanari che fornisce sostegno tecnico ed economico oltre a specifiche attrezzature all’avanguardia in tema di riabilitazione motoria e sensoriale.