Sarà presentato e distribuito il libro “Tutto d’un fiato. Racconti di vita e di rivincite

Sabato 21 settembre sarà un giorno speciale per tutte le persone che lottano contro la Fibrosi polmonare idiopatica (IPF): alle 20.30, in Piazza Saffi a Forlì si terrà infatti l’evento “Not(t)e di Respiri”, realizzato dall’Associazione “Morgagni Malattie Polmonari” (AMMP Onlus) di Forlì, dall’Associazione Unione Trapiantati Polmone di Padova (UTPP), dall’Associazione “Un Soffio di Speranza. Il Sogno di Emanuela Onlus” di Pistoia nell’ambito del Festival del Buon Vivere, con il patrocinio del Comune di Forlì, di FIMARP Onlus – Federazione Italiana Fibrosi Polmonare Idiopatica (IPF) e Malattie Rare Polmonari e della EU-IPFF (European Idiopathic Pulmonary Fibrosis & related Disorders Federation). Una serata per aiutare, attraverso la musica, tutte le persone colpite da malattie rare polmonari, tra cui l’IPF, che ogni giorno sottraggono loro il respiro, spesso in modo irreversibile.

All’inizio della serata, nell’ambito di un talk show introduttivo, sarà presentato e distribuito il libro “Tutto d’un fiato. Racconti di vita e di rivincite”, un’iniziativa editoriale realizzata nell’ambito della campagna “#FightIPF: oggi è il giorno giusto per sfidare l’IPF” promossa da Roche, e sviluppata sulle testimonianze di forza e coraggio di chi ha sperimentato in prima persona la malattia senza lasciare che essa prendesse il sopravvento sulla vita e sugli affetti; 8 personaggi che con la loro esperienza vogliono essere di supporto alle persone con IPF.

La serata “Not(t)e di Respiri” avrà inizio alle ore 20.30 in Piazza Saffi, e vedrà susseguirsi sul palco grandi nomi della scena musicale italiana e musicisti da tutto il Paese. Alle ore 21.30 inoltre si terrà il #BreatheTogether, un minuto di respiro per trasmettere tutta la solidarietà e l’energia dei partecipanti a chi ne ha più bisogno.