Serata aperta al pubblico, venerdì 20 settembre al ristorante “Edo” Il confronto tra tecnici e atlete è promosso dal Club Juventinità

Forlimpopoli, 18 settembre 2019 Il MamaNet non si ferma a Forlì ma è pronto ad espandersi anche in provincia. Merito della “tendenza” creata dalle oltre 100 mamme e donne over 30 che da anni seguono – sempre più numerose – i corsi di allenamento della nuova disciplina sportiva introdotta e promossa in Italia da AiCS Associazione Italiana Cultura Sport. Per questo, il Club Juventinità di Forlimpopoli, storico circolo di promozione sportiva affiliato ad AiCS Forlì-Cesena, ha promosso un incontro pubblico tra le donne di Forlimpopoli, nell’idea di dare il via a corsi di allenamento anche nella cittadina artusiana.

L’incontro si terrà venerdì 20 settembre, a partire dalle 20.15 al ristorante “Edo” di via Mazzini, e saranno presenti i tecnici AiCS di MamaNet, oltre ai dirigenti del Club Juventinità e qualche atleta forlivese di MamaNet, pronte a portare la propria esperienza ad esempio. Forlì è infatti, sotto questo aspetto,  un vero e proprio caso nazionale di promozione sportiva: qui il MamaNet ha attecchito più che altrove, attraverso la rete di comunicazione offerta dalle Associazioni genitori delle scuole cittadine e i due tornei AiCS – lo “School MamaNet” e il “Trofeo di Natale” – ai quali ogni anno partecipano oltre 500 mamme del territorio.

A metà tra pallavolo e palla rilanciata, MamaNet è pensato per mettere in rete le donne, non solo le mamme, e offrire loro spazi sportivi e di condivisione. I corsi sono promossi dall’ente di promozione sportiva AiCS a prezzi agevolati e rivolti a ogni tipo di donna, che sia atleta alle prime armi o sportiva di lungo corso. Ben cinque i corsi ad oggi promossi a Forlì e suddivisi per livello di preparazione – nei locali di tre scuole, “La Nave”, “Manzoni” e “La Tempesta” -, e molti di più i momenti di festa e confronto organizzati da AiCS per consentire alle atlete di allargare gli allenamenti e i tornei alla partecipazione delle proprie famiglie, e per invitarle a riflettere sul ruolo della donna e sul rapporto tra donne e sport.

Per informazioni, segreteria Aics Forlì: 0543.777345, [email protected]