Dramma nel pomeriggio di mercoledì all’interno del parco ravennate

Drammatica tragedia nel pomeriggio di mercoledì 19 giugno nel parco di Mirabilandia a Ravenna. Come riporta l’Ansa e anche i maggiori quotidiani nazionali, un bimbo di 4 anni è morto per un possibile annegamento in una delle piscine del parco di Mirabeach. Il piccolo sarebbe stato notato a faccia in giù e soccorso dagli addetti al salvataggio attorno alle 15.30, ma, nonostante l’intervento dei sanitari del 118 con elicottero e ambulanza, tutti i tentativi di rianimarlo sono stati vani e il bambino è morto prima dell’arrivo in Ospedale a Ravenna. 

Sul posto per i rilievi di legge sono giunti i Carabinieri di Cervia e il procuratore capo Alessandro Mancini. Gli investigatori hanno raccolto diverse testimonianze. A quanto pare il bimbo si trovava nell’area denominata “Laguna del Sol” con la madre e poi sarebbe corso in acqua. Dopo pochi secondi il ritrovamento a faccia in giù. Oltre alle testimonianze, utili agli investigatori saranno le telecamere di videosorveglianza.