“Ci sono forze politiche e civiche agli antipodi di questa destra”

“Anche il segretario della Lega Nord Romagna, Jacopo Morrone, riferendosi ovviamente alla ballottaggio nel Comune di Cesena, ha ammesso che sarà un secondo turno apertissimo, che la partita è aperta, e che c’è la possibilità di fare molto bene, perché se ci sono meno di dieci punti di distacco al ballottaggio puoi vincere  – dichiara il candidato sindaco Giorgio Calderoni. ”Questo è esattamente il mio pensiero per quanto riguarda la sfida forlivese. Morrone vede un valore aggiunto nel fatto che ci sono forze politiche e civiche a Cesena che per cinque anni si sono dichiarate ostili al PD e al suo modo di governare. Quanto a Forlì, io invece aggiungo che ci sono forze politiche e civiche che, in questa campagna elettorale, si sono dichiarate agli antipodi di questa destra, ispirate ai valori del civismo e della Costituzione, ovvero a quelli della legalità e della trasparenza e della partecipazione. E un mese fa il 25 aprile lo abbiamo festeggiato tutti assieme in piazza Saffi”, conclude.