Pompignoli: “Silenzio preoccupante della Giunta, ancora nessun calendario”

Forlì -  “Tutto tace. Non manca molto al tradizionale appuntamento dei mercoledì nel cuore eppure, nonostante alcuni associati lo abbiano già fatto presente all’Amministrazione comunale, non si hanno notizie sull’imminente calendarizzazione del tradizionale appuntamento estivo infrasettimanale che rianima le vie e i locali del centro storico di Forlì”. Massimiliano Pompignoli, consigliere regionale della Lega, manifesta “preoccupazione per il silenzio assordante della Giunta Drei su questo argomento. Siamo ad aprile e considerato che la rassegna inaugura a metà maggio, è abbastanza singolare che l’assessore Ravaioli non abbia confermato l’impegno dell’Amministrazione a cofinanziare, sotto il profilo della sicurezza e dell’ordine pubblico, l’organizzazione dei mercoledì del cuore. Non vorremmo che le segnalazioni pervenuteci fossero fondate e che questo disimpegno economico da parte del Comune, fondamentale per la buona riuscita della manifestazione, si traducesse, nella pratica, nell’impossibilità di ripeterne la programmazione. Se così fosse” – aggiunge Pompignoli – “a rimetterci sarebbero non soltanto i soci di Forlì nel Cuore che in questi anni hanno ‘investito’, autotassandosi, nell’organizzazione di questa e di altre rassegne, ma anche gli stessi forlivesi che in occasione di questo prezioso appuntamento hanno animato, a centinaia, le vie del nostro centro storico.”
“Mi rivolgo in particolare all’Ass.re Ravaioli e al suo buon senso” – conclude il leghista – “gli chiedo di chiarire la posizione dell’Amministrazione, di rassicurare cittadini e commercianti e di confermare il contributo economico e lo sforzo organizzativo necessari per replicare, con successo, la magia dei Mercoledì nel Cuore”.