La candidata Sn Vicente: “Felici dell’arrivo di Possibile. La sinistra forlivese è unita”

Dopo che “Possibile Forlì” ha sposato il progetto de “L’Alternativa per Forlì” sostenendo la coraggiosa candidatura di Veronica San Vicente, tutta la sinistra forlivese si compatta nella lista l’Alternativa per Forlì. La candidata sindaca Veronica San Vicente afferma che “questo dimostra che abbiamo saputo mettere in campo un progetto innovativo, aperto ed inclusivo attorno al quale aggregare tutte le forze che si richiamano ai valori della Sinistra”.

“Siamo molto felici che Possibile si aggiunga alle altre forze politiche che ci sostengono” aggiunge Mattia Rossi, portavoce del comitato “con l’ingresso di Possibile finalmente tutte le forze della Sinistra Forlivese si sono unite sotto un unico simbolo in grado di dare voce e rappresentanza a tutti quei cittadini delusi dalle politiche del PD e che non si rassegnano all’oscurantismo delle destre. Possibilesi aggiunge infatti a Sinistra Italiana, Rifondazione Comunista, Per i Molti (già comitati di Liberi e Uguali) e Diem25 che già sostenevano la lista”. Per la prima volta a Forlì formazioni politiche con storie e culture diverse che si richiamano ai valori della Sinistra sono riuscite a fare sintesi per presentare una piattaforma comune.