Eventi, incontri, mostre e dibattiti nell’Unione dei Comuni della Romagna Forlivese

Il Comune di Forlì presenta #LOTTO MARZO, una rassegna che anno dopo anno ha preso vita ed ora raccoglie quasi un mese di programmazione tra eventi, incontri, mostre, spettacoli al fine di sensibilizzare i cittadini forlivesi alla conoscenza e all’ approfondimento delle tematiche che, oggi più che mai sono alla ribalta per realtà di cronaca e vanno combattute per le donne, insieme uomini e donne cittadini delle nostre città. Le iniziative, vedono la collaborazione di diversi Enti coordinati dal Centro Donna di Forlì e dal Tavolo permanente contro la violenza sulla donna, fanno parte del progetto “Io ci sono, lascia il segno”, marchio nato nel 2015 grazie al Comune di Forlì per portare avanti un percorso fatto di incontri durante tutto l’anno in cui potersi confrontare, ascoltare, capire e in cui poter riflettere attraverso la lettura, la cultura, lo spettacolo, il dialogo. 

Programma

Fino al 15 maggio ore 20.30-22.00 Associazione Puntodonna Via P. Maroncelli, 39 – Forlì Incontri con Raffaele K. Salinari Mundus Imaginalis Vedere l’invisibile – storie sul femminile da un insolito punto di vista. 20 marzo “Afrodite e la fragola” 10 aprile “Tuffarsi, biografia di una immagine” 15 maggio “L’esoterismo di Dante”. Gli incontri sono gratuiti con prenotazione obbligatoria. È gradita un’offerta libera. Si prega di prenotare entro due giorni prima di ciascun incontro. Tel. 335 5898933 [email protected] 

AICS COMITATO PROVINCIALE FORLÍ – CESENA organizza il progetto Donne, facciamo rete! Il Mamanet come esperimento sociale Tale progetto nasce dall’idea di rivolgere l’attenzione al tema dello sport rivolto alle donne. L’esempio è il “Mamanet” quale esperimento sociale: lo sport promosso da Aics, rivolto alle mamme o alle donne over 30 nel territorio di Forlì, ha permesso a questo comitato di raccogliere alcune informazioni sul ruolo della donna all’interno del nucleo familiare e al rapporto con lo sport. Nel progetto sono inseriti due momenti di confronto – condivisione. 

Giovedì 7 Marzo_ore 19.15 Palestra della scuola “La Nave”, Via Don Francesco Ricci, 3 – Forlì Insieme con il terzo tempo: allenamento condiviso tra squadre le Mamanet formate dalle corsiste con “terzo tempo” dedicato alla condivisione sociale (ognuna porterà una pietanza da condividere); seguirà analisi dei rapporti sociali attraverso la somministrazione di un questionario. 

Sabato 16 Marzo_ore 9.30 Sala del Foro Boario, Piazza Foro Boario, 7 – Forlì Seminario informativo aperto al pubblico, che promuove un confronto tra tecnici, operatori dello sport e studiosi dello sport alla ricerca di una strategia condivisa che permetta l’implementazione dell’esperimento Mamanet. Saluti istituzionali: Catia Gambadori (Presidente Aics Forlì-Cesena); Sara Samorì, (Assessora allo Sport Comune Forlì). Intervengono: dott. Mirco Mazzoli (psicologo dello sport); prof. Paolo Proscia, (tecnico nazionale Mamanet); Ilenia Bombardi (atleta mamanet); dott. ssa Giulia Civelli (Responsabile Unità Centro Donna e Pari Opportunità); Angela Moretti (Consigliera Pari Opportunità Aics Direzione Nazionale); on. Bruno Molea (Presidente Aics Direzione Nazionale).

Venerdì 8 Marzo Piazza Saffi Forlì (sotto i portici di fronte negozio ex Cereali) UDI Forlì – Archivio UDI Forlì-Cesena organizza un banchetto per la mimosa e materiale divulgativo delle iniziative UDI nazionale e di Forlì.

Venerdì 8 Marzo_ore 17.30 Oratorio San Sebastiano, Via Maurizio Bufalini – Forlì Inaugurazione tredicesima edizione della mostra dal titolo Il violino e la lumaca esposizione di opere di Marilena Benini e Lea Contestabile, tutte interamente dedicate al mondo della fiaba. Promossa da UDI Forlì – Archivio UDI Forlì – Cesena in collaborazione con l’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Forlì. Esposizione a cura di Angelamaria Golfarelli in collaborazione con il Centro Donna e Pari Opportunità del Comune di Forlì, Forum delle Donne e con il contributo di Coop Alleanza 3.0. Interverranno all’inaugurazione: Davide Drei (Sindaco di Forlì), Elisa Giovannetti (Assessora alla Cultura e alle Pari Opportunità del Comune di Forlì), Nicoletta Casadei (Coop Allenza 3.0). La mostra resterà aperta dall’8 al 24 marzo 2019, dal martedì al venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 15:30 alle 18:30; sabato e domenica dalle 10 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 19, lunedì chiuso. INGRESSO LIBERO. Per informazioni 348 9508631

Venerdì 8 Marzo_ore 19.00 Sala San Luigi Via Luigi Nanni, 14 – Forlì APERICINEMA dalle 19.00 e successiva proiezione del film We want sex di Nigel Cole, 2010. A cura dell’Associazione universitaria Koiné Onlus.

Venerdì 15 Marzo_ore 20.30 Sala Randi del Comune di Forlì – Via delle Torri, 13 CRI e Ispettorato infermiere volontarie organizzano Le spose bambine: la donna tra tradizione e modernità Relatori: Dott.ssa Rossella Talia (Presidentessa del Tribunale di Forlì); Dott.ssa Nassira Camara (Presidente Onlus Mali); T.V. (CP) Roberta Di Donna (Comandante Ufficio Circondariale Marittimo Cesenatico); Prof.ssa Roberta Pederzoli (Centro MeTRa Unibo). Moderatrice: S.lla Maria Michea Sangro. In collaborazione con il Centro Donna del Comune di Forlì e il Centro MeTRa del Dipartimento di Interpretazione e Traduzione del Campus di Forlì.

Venerdì 22 Marzo _ore 20.00 Circolo della Scranna, Corso Garibaldi, 80 – Forlì Cerimonia delle candele La cerimonia delle candele rappresenta luci di pace e condivisione e celebra i rapporti di solidarietà fra le donne. A cura di: Fidapa BPW (Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari). ANPI con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale, Regione Emilia Romagna e Assemblea Legislativa Regionale organizza Progetto RIPA 2019 Armati mio cuore – la Resistenza delle Donne Gennaio – Febbraio 2019 Bando di concorso per immagini e grafica, sul ruolo femminile all’interno della Resistenza antifascista e ciclo di incontri seminariali-formativi per gli studenti.

Domenica 10 Marzo_ore 18.30 Fabbrica delle Candele Sala arancione – Piazzetta Corbizzi – Forlì Proiezione del film Le ciliegie sono mature una produzione Anpi Italia, 1989 – regia di Fabio del Bravo. La pellicola girata a Santa Sofia, è ambientata nelle colline romagnole nelle settimane che precedono la liberazione. Il film racconta la vita delle donne, tra combattimenti e momenti di vita quotidiana.

Domenica 24 Marzo_ore 21.00 Teatro Diego Fabbri C.so A. Diaz, 47 – Forlì Spettacolo teatrale Armati Mio cuore Basato su un lavoro teatrale della compianta Maria Letizia Zuffa, con adattamento e regia della Compagnia Teatrale Malocchi & Profumi. Aperto alla cittadinanza.

Lunedì 25 Marzo_ore 10.00 Teatro Diego Fabbri C.so A. Diaz, 47 – Forlì Spettacolo teatrale Armati Mio cuore per gli studenti delle scuole superiori di II grado. ► Lunedì 25 Marzo_ore 17.00 Palazzo Romagnoli, Via C.Albicini, 12- Forlì Convegno Il coraggio delle donne di Via della Ripa

Giovedì 28 Marzo_ore 16.30 Sala Randi del Comune di Forlì Piazza Saffi, 8 – Forlì Presentazione e proiezione del film Mamme fuori mercato prodotto dall’Ass. Janas e che sviluppa il tema del lavoro e della discriminazione che le madri del ventesimo secolo subiscono e affrontano ogni giorno. Relatrici: Claudia Labate (avvocatessa esperta di problematiche sul lavoro); Elisa Giovannetti (Assessora alla Cultura e alle Pari Opportunità del Comune di Forlì). A cura di: Regione Emilia – Romagna, progetto regionale di sensibilizzazione sul tema della discriminazione delle donne.

Sabato 6 Aprile_ore 21.00 Sala Santa Caterina Via Romanello da Forlì, 2 – Forlì Spettacolo teatrale SCIAME – Parole e musica contro la violenza sulle donne di e con Giorgia Monti e Serena Piccoli, musica di Fabio Strada. Lettura recitata di testi di autrici e autori internazionali. Promosso dall’Ass.ne C.le Lestordite – Ingresso libero a sostegno del Centrodonna Forlì Giovedì 11 Aprile_ore 17.00 Sala Randi del Comune di Forlì Via delle Torri, 13 – Forlì Lingua Madre 3: le parole del femminismo Terza ed ultima declinazione del macro progetto “Lingua Madre”. L’evento vuole dare vita a una giornata di dialogo e confronto per ragionare e parlare insieme su parole e temi – ma anche con alcuni dei testi e delle autrici più significative – che sono una presenza costante, ancorché a volte sotterranea, della storia del femminismo. La giornata verrà introdotta da una breve storia del femminismo, successivamente ciascuna/o di coloro che vorrà intervenire potrà scegliere un’autrice o un tema (o entrambi) e sviluppare un intervento di 10 minuti (max). Infine, si lascerà spazio a una discussione aperta in cui tutte e tutti, a partire da chi non aveva interventi suoi, potrà portare il proprio contributo. A cura di: UDI Forlì, Archivio Udi Forlì-Cesena, Centro MeTRa (Unibo), con il patrocinio dell’Assessorato alle Pari Opportunità di Forlì.

Sabato 13 Aprile_dalle ore 18.00 Forlì – dai portici di c.so Mazzini alla Galleria Mazzini partendo dalla bottega della ceramista Angeliki Drossaki Femminarte un viaggio che si snoda attraverso espressioni artistiche differenti con la donna autrice-attricecreatrice come denominatore comune. Le poete Giorgia Monti e Serena Piccoli si leggono accompagnate da musiche e canzoni originali di Valeria Caputo (cantautrice).Farà da scenografia l’istallazione“ In viaggio con Irene” realizzata dagli alunni dell’Istituto comprensivo n.2 Irene Ugolini Zoli a cura di Stefano Ricci. A cura di: Idee in corso e La materia dei sogni. 

Sabato 13 Aprile_ore 21.00 Teatro Testori Via A. Vespucci, 11 – Forlì A conclusione del progetto Scegliere il rispetto per prevenire e sensibilizzare ragazze e ragazzi sul tema della violenza promosso dal Comitato Consorti del Rotary Club Forlì Tre Valli, in collaborazione con Centro Donna e Centro MeTRa, si svolgerà uno spettacolo teatrale con la partecipazione dei ragazzi/e e degli insegnanti coinvolti nel progetto. A cura di: Rotary Club Forlì Tre Valli, Centro Donna e Pari Opportunità del Comune di Forlì, Centro MeTRa (Unibo), Sabina Spazzoli (curatrice laboratorio teatrale). LEGGENERE Una serie di incontri per conoscere e approfondire le tematiche affrontate dalla campagna di sensibilizzazione contro la violenza di genere “Leggenere”. Una preziosa occasione per incontrarsi una volta al mese e chiacchierare di libri. Libri speciali, che ci raccontano le pari opportunità. Ogni mese sul gruppo Facebook LEGGENERE verrà pubblicato il titolo del libro che diventerà il tema dell’incontro successivo, in modo da darci il tempo di leggerlo e di condividerne i frutti insieme. Gli incontri si terranno: Mercoledì 20 marzo_ore 21.00 Centro Donna Via Tina Gori 58 – Forlì Mercoledì 17 aprile_ore 21.00 Centro Donna Via Tina Gori 58 – Forlì Mercoledì 8 maggio_ore 21.00 Centro Famiglie Via Domenico Bolognesi 23 – Forlì

Concorso letterario L’8 MARZO SECONDO ME Dedicato agli alunni della Scuola Elementare “G.Matteotti”, agli studenti della Scuola Media “Zangheri” di Ca’Ossi, ai ragazzi di pari fascia di età gestiti dalla Coop. sociale l’Accoglienza di Ca’Ossi. Per valorizzare la Festa dell’8 marzo il Centro Sociale “Primavera”, il Comitato di Quartiere Ca’Ossi, la Fanzinoteca d’Italia, in collaborazione con il Centro Donna e Pari Opportunità del Comune di Forlì, promuovono un concorso letterario denominato “l’8 marzo secondo me”, un pensiero positivo, un saluto, un ringraziamento, un messaggio d’amore per una donna già nota, o una donna speciale.

EVENTI NEL COMPRENSORIO FORLIVESE

Venerdì 8 Marzo_ore 21.00 Cinema Teatro Verdi Piazza A. Fratti – Forlimpopoli: Donna Solidale di e con Veronica Gonzalez. Con Fabiola Crudeli, Medialuna Tango, Marie Rascoussier e Regine Kohne, Enrichetta Maffei, Elena Canarecci. Tante artiste per raccontare la donna e il diritto alla parità. Musica, pensieri, parole ed emozioni. Il ricavato sarà devoluto al progetto solidale Bambini del mondo. A cura di: Veronica Gonzalez Teatro dei Piedi, Compagnia Fuori Scena, Casa Artusi, Associazione delle Mariette, Bottega d’arte A casa di Paola, MediaLuna Tango, con il patrocinio e la partecipazione del Comune di Forlimpopoli.

Domenica 10 Marzo_ore 16.15 Salone del Palazzo Pretorio Piazza d’Armi, 2 – Terra del Sole Amori reali e immaginari Storie di Donne, Uomini e Sentimenti spettacolo incentrato sui sentimenti. A cura di: Ass. VoceDonna e Accademia del Musical di Castrocaro.

Domenica 10 Marzo_ore 20.30 Nuovo Teatro dei Sozofili Piazzale Berlinguer, 22 – Modigliana Le loro Voci Letture dal libro di Serena Dandini a cura di Barbara Giannotti e Paola Tampieri (volontarie dell’Associazione SOS DONNA) e Tiziana Asirelli, Nisia Taroni, Valentina Fiori e Stefano Mazzini della Compagnia delle Feste. Accompagnamento musicale: Stefano Cortesi. Interpretazioni danzate: Tatiana Affanni del Gruppo Ameral. Ingresso a offerta libera a favore dell’Associazione Sos Donna, Centro Antiviolenza di Faenza