In memoria dell’atleta e martire della Resistenza

Giovedì 15 novembre 2018, alle ore 10.00, è in programma  presso la Casa dello Sport “Adriano Casadei”, in viale della Libertà n. 2 a Forlì, l’iniziativa di intitolazione del complesso ex GIL alla memoria dell’atleta e martire della Resistenza. Alla presenza dei familiari, delle persone che condivisero con lui l’impegno nella Lotta di Liberazione, in particolare Sergio Giammarchi e Artibano Bulzoni, dei rappresentanti del mondo associazionistico e di studenti del Liceo Scientifico indirizzo sportivo e dell’Istituto Tecnico Industriale, sarà scoperta una targa commemorativa e verranno condivise riflessioni fra storia e valori dello sport. Interverranno il sindaco di Forlì Davide Drei, il dirigente sportivo internazionale Bruno Grandi e l’assessore Sara Samorì.

 

Sempre nell’ambito delle attività programmate per il 74° anniversario della liberazione di Forlì  alle ore 11.00 di giovedì 15 novembre, alla Biblioteca Comunale in corso della Repubblica n. 72, è previsto un incontro pubblico dal titolo “Tavolicci, Una storia terribile. Inaugurazione della mostra di disegni di Tinin Mantegazza” All’evento saranno presenti Tinin Mantegazza autore dei disegni, Mino Savadori che leggerà alcuni brani sul tema, con accompagnamento musicale di Mirko Catozzi con fisarmonica. 

 

Venerdì 16 e sabato 17 novembre 2018, a Palazzo Romagnoli in via Albicini n.12, si svolgerà un convegno promosso dalla “Rete degli Istituti Storici Emiliani-Romagnoli”, con il sostegno della Regione Emilia-Romagna e il patrocinio del Comune di Forlì dal titolo “Dalla fine della guerra alla nascita del fascismo. Un punto di vista regionale sulla crisi del primo dopoguerra (1918-1920)”. Tutti i cittadini sono invitati.