I candidati sono gabriele Antonio Fratto, sindaco del Comune di Bertinoro, e Gianluca Vincenzi, sindaco di Gatteo

In prossimità della scadenza del mandato, il presidente della Provincia di Forlì-Cesena Davide Drei ha incontrato i dipendenti dell’Ente, intervenuti numerosi nella sala del Consiglio, ringraziandoli per l’importante lavoro svolto in questi anni, anni intensi e caratterizzati da difficoltà operative e finanziarie, durante i quali fondamentale è stato l’impegno profuso dal personale.

A seguire, nel pomeriggio, Drei ha presieduto il Consiglio Provinciale e, nell’occasione, ha salutato i consiglieri che si sono succeduti nell’arco del suo mandato.

Ai consiglieri tutti Drei ha rivolto un sentito ringraziamento per la proficua collaborazione che ha consentito alla Provincia di svolgere il suo ruolo pur nell’incertezza della situazione. Nel ripercorrere le tappe salienti del comune percorso amministrativo, parole unanimi di apprezzamento sono state rivolte al presidente uscente dai consiglieri presenti, a conclusione di una esperienza intensa che ha richiesto coraggio, determinazione e capacità di gioco di squadra.

Mercoledì  31 ottobre si elegge il successore di Drei e sindaci e consiglieri del territorio provinciale dovranno scegliere tra i candidati che si presentano: Gabriele Antonio Fratto, sindaco di Bertinoro e Gianluca Vincenzi, sindaco di Gatteo.

Secondo la legge Delrio del 2014, che ha rivisto i poteri delle Province, la composizione degli organi e le modalità di selezione dei membri, la poltrona di presidente della Provincia, può essere contesa solo dai primi cittadini che abbiano davanti almeno 12 mesi di mandato.

Le elezioni riguardano tutte le Province dell’Emilia Romagna tranne Bologna che è città metropolitana.