Il contributo economico potrebbe diventare più alto

Il Comune di Forlì sta ancora cercando un gestore per il PalaGalassi e ha pubblicato sul suo sito internet il bando per relativo all’avvio della procedura di dialogo competitivo per gestire la struttura in via Punta di Ferro.

I potenziali gestori potranno, fino al 4 settembre, manifestare il loro interesse, dopodiché chi è interessato parteciperà a un dialogo competitivo com l’amministrazione, in confronti singoli o collettivi.

Questa tipologia di confronto, come riporta la stampa locale, permetterà a operatori e amministrazione di capire le rispettive esigenze.

Se il primo bando definiva un contributo economico di 100mila euro annui più Iva, rimane ancora da definire il quello per questo secondo bando che scade il 4 settembre. Dal Comune fanno sapere che c’è disponibilità ad aumentarlo.

Il futuro gestore del PalaGalassa avrà a propria disposizione una piccola palestra dove si allenano le squadre di basket. Il futuro gestore dovrà utilizzare il PalaGalassi in modo prioritariao per lo sport, ma per rendere fruttuoso l’investiemento potrà organizzare eventi, cencerti e manifestazioni.