Federconsumatori: “Ci sia trasparenza e informazione corretta”

Segnaletica ambigua tra corso Diaz e via Miller. E’ quanto lamentano alcuni cittaidni forlivesi che si sono rivolti a Federconsumatori per segnalare un problema relativo al sistema della telecamere installate in vari punti prima dell’accesso al centro storico di Forlì.

La segnalazione riguarda la telecamera installate in corso Diaz prima del Teatro che indica in modo inequivocabile il divieto di continuare il transito in corso Diaz e di conseguenza l’unico accesso privo di indicazione è via Giuseppe Miller. “Peccato però – sottolinea il presidente di Federconsumatori Forlì-Cesena Milad Jubran Basir – che tutti i cittadini che hanno seguito la segnaletica stradale sono state multate. Al di là di ogni interpretazione e/o l’essere d’accordo o no su  questa scelta che ha fatto l’Amministrazione Comunale di Forlì, credo che la segnaletica stradale  debba  essere trasparente non equivoca e deve dare  indicazione corretta per evitare ogni forma di trappole ed inganni.”

Infine, Federconsumatori chiede all’Amministrazione di verificare il caso  segnalato, migliorando e correggendo la segnaletica  ed eventualmente annullare tutte le contravvenzioni emesse tramite la telecamera in questione (corso Diaz – via Miller).