I cittadini chiedono tempi certi per la riapertura della strada provinciale

CIVITELLA – A seguito della riunione tenutasi ieri mattina nella frazione civitellese per parlare dei tempi e delle soluzioni per risolvere il problema della frana che è scesa sulla strada provinciale sp95 bloccandola e facendo esondare il torrente Borello, gli abitanti di Civorio chiedono a gran voce alla Provincia tempi certi per la riapertura.

I cittadini sono stati determinati e decisi a chiedere la riapertura della strada con urgenza – dichiara il vice sindaco di Civitella Paolo Baldoni – e noi, cosi come i colleghi dell’Amministrazione di Sarsina faremo tutto il possibile per sollecitare una soluzione. La gente ha necessità di avere  una prospettiva certa, con tempi definiti. Il problema è sentito soprattutto da chi vive a monte, cioè dagli abitanti di Civorio, che quotidianamente  usano questo collegamento per raggiungere il luogo di lavoro e le scuole ma anche dai cittadini di Ranchio. Auspichiamo – conclude Baldoni – che la Provincia cominci i lavori per liberare la strada con urgenza.