LUTTO NEL MONDO DELLA POLITICA

MELDOLA – Investito sulle strisce pedonali nella sua Meldola. Un tragico incidente, avvenuto venerdì alle 18 in via Primo Maggio, ha provocato la morte del senatore Stelio De Carolis, 80 anni, esponente di spicco del Partito repubblicano negli anni Ottanta e Novanta.  Era uscito di casa per gettare via l’immondizia quando è stato investito. Secondo una prima ricostruzione un 40enne di Forlimpopoli, forse ingannato dal buio, non si è avveduto della presenza dell’uomo e l’ha travolto, mentre le auto giunte nella direzione opposta si sono fermate in tempo. Per De Carolis non c’è stato nulla da fare. Sul posto sono giunti gli uomini della Polizia stradale di Forlì per i rilievi e due mezzi di soccorso del 118 e i carabinieri.
Nato a Fumone (Frosinone), venne eletto deputato per la prima volta nel 1987; è stato vice capogruppo alla Camera e sottosegretario alla Difesa nel sesto Governo Andreotti. Rieletto con il Pri fino al 1994, aveva poi aderito ai Ds nel 1996, con i quali rimase in carica fino al 2001. Lascia la moglie e i figli Lucia, Antonio e Michele.