E’ stato raggiunto grazie all’ausilio di motoslitta e gatto delle nevi

Nel pomeriggio di venerdì  alle ore 17 i tecnici del Soccorso Alpino delle stazioni Monte Falco (SAER) e Monte Falterona (SAST) sono intervenuti per raggiungere e soccorrere un escursionista di 28 anni, residente a San Piero a Sieve (FI), infortunatosi a un arto inferiore in località Pian di Cancelli, Monte Falco (FC).

I tecnici hanno individuato e raggiunto l’uomo grazie all’ausilio di motoslitta e gatto delle nevi, vista la strada abbondantemente innevata, ormai al buio. Il 28enne ha riportato una verosimile frattura dell’arto inferiore, è stato immobilizzato, riscaldato, stabilizzato, quindi trasportato a valle tramite barella fino al rifugio ‘La Capanna’ dove hanno atteso in locale riscaldato l’ambulanza nel frattempo inviata dalla Centrale Operativa 118 di Arezzo. L’uomo è stato affidato alle cure dei sanitari e ospedalizzato.