E’ stato arrestato l’ex fidanzato

Una 28enne riminese è ricoverata al “Bufalini” di Cesena dopo che l’ex fidanzato, un cittadino dell’isola di Capo Verde 31enne, l’ha aggredita gettandole dell’acido in faccia. La ragazza è in gravi condizioni e rischia di perdere la vista.

L’uomo è stato arrestato dalla polizia di Stato e dai carabinieri. L’aggressione è avvenuta nella notte tra martedì e mercoledì; verso l’una di notte lo straniero ha atteso che la ragazza rientrasse a casa. Qui, secondo le prime ricostruzioni, il 31enne l’ha aggredita gettandole sul volto il liquido urticante per poi fuggire. Sul posto sono accorsi i mezzi del 118, gli agenti della polizia di Stato e i carabinieri.

Verso le 9.30 di mercoledì lo straniero è stato intercettato e arrestato.

In agosto l’uomo si era reso autore di altri maltrattamenti ed aveva già subito un ammonimento dal questore di Rimini Maurizio Improta.